L'Antico Torchio

IL RISTORANTE

Antico Torchio 2019-09-26T15:28:49+00:00

L’essenza della cucina

Mura secolari e tovagliato minimal,
il torchio più antico del borgo
e un design contemporaneo che non entra in contrasto ma sostiene.
L’Antico Torchio è un luogo di incontri ed alchimie,
di ottima cucina e stretta relazione con il territorio che lo ospita.

Vito Pastore, lo chef

Vito Pastore, pugliese classe 1983 di Acquaviva delle Fonti (Bari).
Autodidatta, gavetta tra Puglia e Abruzzo, poi l’esordio in pasticceria sotto la guida di Emanuele Saracino e il successivo approdo ai fornelli e a una cucina personalissima di rigore e studio forsennato, soprattutto d‘idee e tecnica, d’impeto e di tormento.
Il “nome nuovo” della cucina in Abruzzo è il suo.
L’idea di ristorazione è diretta, mai falsamente piaciona o sfacciatamente ruffiana – lui non è il tipo – ma pragmatica, essenziale, golosa.
Forse di “liberazione” e allontanamento dal tumulto; sicuramente sorprendente per pulizia e sottrazione. Al netto di ogni orpello che non risulti utile al piatto e funzionale al suo sapore: il mantra è che «tutto deve avere un senso». (A, D’Aloja, Identità Golose)

Avanguardia e Tradizione

L’emozione dei ricordi convive con l’avanguardia delle nuove tecniche.
Per creare equilibrate sinestesie di gusto.

Sfoglia il Menu
Sfoglia il Menu dei Dolci

Vuoi visitare il Castello? Scrivici!

Acconsento al trattamento dei dati secondo la Privacy policy